Home   >   Edizione 2012   >   Finalisti

FREAKBEAT

Sinossi

Un road-movie emiliano alla ricerca del 'sacro Graal' del Grande Beat: il nastro perduto di una mitica session fra l'Equipe84 e Jimi Hendrix... Impossibile? Forse. Ma Freak Antoni, l'intellettuale demenziale, il teppista soffice, ci crede al punto da trascinare sua figlia Margherita su un vecchio furgone Volkswagen alla ricerca della mitica reliquia sonora. La ricerca del nastro è un pretesto per non arrendersi al cinismo e alla sterilità dell'Italia di oggi, per riaffermare il valore dell'utopia e dell'immaginazione, per creare un ponte generazionale tra Freak e sua figlia, alla quale il nostro eroe cerca di trasmettere qualcosa di sè. Durante il viaggio la coppia incontrerà personaggi storici del Grande Beat italiano, in una sorta di caccia al tesoro dall'esito incerto. Freak e Margherita arrivano fino all'unico uomo che può davvero sapere qualcosa: Maurizio Vandelli, che dopo una session con Freak rivelerà l'ultimo indizio. Il film è un tour psichedelico e demenziale, contrappuntato da una colonna sonora che raccoglie il meglio del beat italiano, spesso proposto attraverso videoclip che sono altrettante tappe del viaggio. La piovosa campagna emiliana è lo sfondo della ricerca, tra rosette alla mortadella e cascinali perduti nella nebbia. 

 

BIOFILMOGRAFIA
LUCA PASTORE

Luca Pastore regista

Nato a Torino il 30/04/1961, nel 1983 fonda la casa di produzione Legovideo con il socio Alessandro Cocito. Come autore e regista ha diretto molti documentari di creazione, videomagazine, clip musicali, visuals per concerti, installazioni videoartistiche, sigle tv, spot pubblicitari. I suoi lavori sono stati trasmessi da Rai 1,2,3, Canale 5, Telepiù, Arte-Zdf, Planet, RaiSat, Televisione Svizzera, La7, MTV, Allmusic, Matchmusic, Sky. Fra le varie produzioni si segnalano gli 'Intervalli Italiani ed Europei' (21 cortometraggi per Raitre realizzati fra l’89 e il ’92, candidati al Prix Italia); i film/doc 'I Dischi del Sole' (nomination al David di Donatello 2005, Premio speciale della Giuria al   RomaMusicDocFest), 'Come fossili cristallizzati nel tempo' (Best   Mediterranean Film 2003 al festival di Rodi, Grecia, premio ‘Andrea   Pazienza’ al festival Libero Bizzarri 2003, Premio del pubblico al Tekfestival di Roma 2003), 'Io arrivo da Giove' (Premio della Giuria al Torino Film Festival 2001), 'Eredità di una rivoluzione' (Mostra del Cinema di Venezia 2001), 'Orizzonti di Gloria' (coregia Luca Gasparini, Menzione Speciale Festival Cinema Giovani-Torino e   Salsomaggiore Film Festival 1984). Come musicista e autore dei testi ha realizzato 4 album col gruppo punk-noise Fluxus. Ha inoltre collaborato con il quotidiano ‘il Manifesto’ fra il ’94 e il ’97. Attualmente sta realizzando il progetto cinematografico/videoartistico 'La Rivoluzione Vegetale', con il sotegno del programma europeo Media e del Piemonte Doc Film Fund. E' inoltre appena uscito 'Esplodere nel sonno', primo album/dvd del suo nuovo gruppo, Maciunas.

 

Scheda

  • REGIA
    Luca Pastore
  • PRODUZIONE
    Pulsmedia
  • ANNO
    2011
  • DURATA
    79'

Foto