Home   >   Edizione 2008   >   FINALISTI

Noi dobbiamo deciderci

Sinossi

Quattro morti, tra cui un bambino di quindici mesi, due feriti gravi: questo il bilancio delle vittime del nubifragio che ha colpito la provincia di Vibo Valenzia, in Calabria, il 3 luglio 2006.

Morti e devastazione le cui responsabilità ricadono per intero sui governi nazionale, regionale e sulle amministrazioni locali, quasi tutti in mano al “centro-sinistra” che, nonostante il ripetersi di tragedie simili, non hanno mosso un dito per mettere in sicurezza un territorio troppo spesso martoriato da simili catastrofi idro-geologiche.

“In due ore – ha detto il Capo della Protezione Civile Nazionale Guido Bertolaso – sono precipitati sulla zona ben 190 millimetri d’acqua. Un quantitativo doppio rispetto a quello registrato negli ultimi anni”, un “avvenimento eccezionale e imprevedibile”, per poi concludere che in 24 ore si sarebbe riportata la situazione alla normalità.

Al contrario, mentre i telegiornali magnificano l’efficiente macchina dei soccorsi statali, a 48 ore dall’evento intere popolazioni sono state letteralmente abbandonate a se stesse.

Scheda

  • Regia
    Felice D'Agostino e Arturo Lavorato
  • titolo
    Noi dobbiamo deciderci