Home   >   Edizione 2007   >   Finalisti

Le vie dei farmaci

Sinossi

Perché nel Sud del mondo ci sono ogni anno quindici milioni di persone che muoiono a causa di malattie che sarebbero facilmente curabili? Quindici milioni di persone! Significa quarantamila persone al giorno. Come uno stadio di serie A durante un derby di alta classifica. Una strage quotidiana assolutamente evitabile. Perché?
Per tentare di rispondere a questa domanda, Le vie dei farmaci si pone l’obbiettivo d’indagare il problema dell’accesso ai farmaci essenziali nei paesi in via di sviluppo dal punto di vista economico, politico, medico e sociale.
Il sensazionalismo da scoop di corpi martoriati da malattie sconosciute o anche troppo note, il reportage televisivo da inchiesta giornalistica, non ci interessano. Un problema così serio, vasto e complesso, richiede a nostro avviso una maggiore profondità di analisi, naturalmente senza perdere di vista la necessaria semplicità comunicativa.
Attraverso un percorso narrativo che fa uso di diversi materiali e fonti, dalle immagini d’archivio dell’Istituto Luce, del fondo Corona della Cineteca di Bologna e del progetto africano Steps for the Future, agli inserti grafici che riassumono e mostrano in modo diretto le cifre impressionanti di questo problema e dai materiali originali raccolti duranti soggiorni in Africa e in Asia, abbiamo cercato di tracciare un lungo viaggio attraverso le vie dei farmaci, per vedere dove e per quali motivi si creano gli intoppi e per tentare di capire se ci sono strade più efficaci e veloci per risolvere un problema che riguarda centinaia di milioni di persone.

Scheda

  • Regia
    Michele Mellara, Alessandro Rossi
  • Titolo
    Le vie dei farmaci